La nota

Allungamento pista aeroporto, Federazione dei Verdi Bitonto: "Bisogna monitorare"

Il gruppo politico sollecita il primo cittadino ad avere più a cuore l'impatto ambientale dell'opera sulla salute dei bitontini, piuttosto che le possibilità di marketing

Politica
Bitonto mercoledì 12 febbraio 2020
di La Redazione
Una parte del banner pubblicitario
Una parte del banner pubblicitario © n. c.

La Federazione dei Verdi Bitonto interviene sulla questione dell'allungamento della pista del vicino aeroporto di Bari-Palese e sulla non partecipazione del primo cittadino Michele Abbaticchio alla cerimonia di inaugurazione.

Ecco il testo integrale della nota:

"L’aeroporto di Bari-Palese si estende con una nuova pista di atterraggio e decollo, 3 km circa di prolungamento del sentiero di avvicinamento luminoso che renderà possibile voli intercontinentali, tutti in agro bitontino con l'espianto di 500 ulivi .
Per l'intero territorio pugliese è una sicura opportunità di sviluppo. Per la città di Bitonto ?
Per Bitonto tutto ciò significa un aumento significativo di aerei che sorvolano la città, a volo sempre più radente come si nota da tempo. Inoltre vi è un aumento del tasso di inquinamento acustico e un ulteriore inquinamento nel cielo. Bisognerà monitorare il tutto.
Sono queste le ragioni che avrebbero dovuto motivare l’assenza dei nostri rappresentanti il giorno dell’inaugurazione. Invece no. Ci si sofferma esclusivamente sulle opportunità di marketing e si tralascia l’impatto ambientale e sulla salute che i bitontini subiranno!".

Intanto Abbaticchio sul proprio profilo social ieri aveva lanciato un nuovo post sull'argomento, con una anteprima grafica dei nuovi banner:

"L'aeroporto internazionale, dai prossimi giorni, parlerà un po' di più della Città degli Ulivi, il cui territorio è occupato da buona parte della sua estensione.
Nelle sue sale saranno trasmessi gratuitamente video promozionali di Bitonto e sarà affisso questo manifesto, che occuperà una parete intera dell'ala delle partenze, visibile anche dai piani dedicati al food ed alla ristorazione.
In tempi record, con l'assessore Mangini, abbiamo predisposto la grafica necessaria. Ringraziamo il dr. Vasile per l'assistenza e l'attenzione mostrata".

Lascia il tuo commento
commenti