La denuncia

Via Traetta trivellata pochi giorni dopo la nuova asfaltatura, FI Bitonto attacca l'amministrazione

“Sciatteria e nessuna programmazione dei lavori pubblici"

Politica
Bitonto giovedì 20 febbraio 2020
di La Redazione
La sede di Forza Italia in via Traetta
La sede di Forza Italia in via Traetta © BitontoLive.it

“Come al solito, la mano sinistra della nostra amministrazione comunale non sa quel che fa la destra: pochi giorni dopo essere stato completamente riasfaltato, lo stesso tratto di strada viene perforato per installare la fibra ottica. Succede in via Traetta, fra la scuola Caiati e l’incrocio con via Ricapito. Una situazione a dir poco paradossale, che fa giustamente inferocire residenti e utenti di un’arteria fra le più trafficate della città”. Lo denuncia Forza Italia Bitonto in una nota.

“Quel che è peggio – aggiungono i forzisti – è che quel pezzo di manto stradale era stato finalmente ripristinato dopo anni di attese e lamentele per lo stato pietoso in cui era ridotto, pieno di buche, crepe e avvallamenti. Dopo i lavori appena eseguiti, ecco che a pochi giorni di distanza la strada viene di nuovo squarciata. E siamo punto e a capo. Ma possibile che non ci sia un minimo di capacità di programmazione nei lavori pubblici? È inconcepibile dover assistere alla distruzione di vie fresche d’asfalto, con sperpero di denaro pubblico e con enormi disagi per i cittadini, costretti a fare i conti con una viabilità spesso interrotta”.

“Ancora una volta – contesta la consigliera comunale Fi Carmela Rossiello – i bitontini sono vittime dell’assoluta mancanza di pianificazione, della sciatteria e della superficialità dell’amministrazione Abbaticchio, che con la giustificazione di dover installare la fibra ottica sta letteralmente sfregiando il manto stradale cittadino. Per chi guida, ma anche per i pedoni e soprattutto per le persone con ridotta capacità motoria, percorrere le vie di Bitonto è diventato un vero calvario”.

“Basta con rappezzi e strade colabrodo, che hanno ridotto la città ad un percorso a ostacoli, a tratti impraticabile. Non è solo un orrore estetico, viste le cicatrici di asfalto che solcano le nostre vie, ma anche una questione di sicurezza della viabilità, che deve essere ristabilita con urgenza”, conclude Fi Bitonto.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • michele cortese ha scritto il 20 febbraio 2020 alle 15:05 :

    Due sono i motivi della sciatteria incapacita' del responsabile alla viabilita' menefreghismo nello sperperare denaro pubblico irresponsabilita' allegra Rispondi a michele cortese