Leggero alleggerimento delle misure

Covid-19. Passaggio a fase 2, Abbaticchio: 'Valuteremo aperture di parchi e cimiteri'

In diretta Facebook, il primo cittadino fa il punto sulle novità di pertinenze comunali che saranno introdotte dal Dpcm in vigore dal 4 maggio

Politica
Bitonto lunedì 27 aprile 2020
di La Redazione
Michele Abbaticchio
Michele Abbaticchio © n.c.

Torna l’appuntamento periodico con la diretta Facebook del sindaco Michele Abbaticchio, questa volta per spiegare in maniera più circostanziata il nuovo Dpcm annunciato ieri dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e che entrerà in vigore dal prossimo 4 maggio.

«Chiariamo subito la situazione contagiati a Bitonto – comincia il primo cittadino –, ho appena concluso una conversazione con le autorità competenti: comprendendo il caso “Siciliani”, abbiamo un totale di 5 persone positive al Covid-19, tutte in casa».

Spazio quindi alle novità del nuovo decreto: «Tra fase 1 e fase 2 non è cambiato granché, è cambiato poco sotto il profilo di attenzione e comportamenti da attuare, il contagio è ancora una minaccia molto forte e se dovessero riprendere a crescere sarebbe un dramma per l’economia. Non è obbligatorio portare la mascherina all’aperto (al chiuso invece sì) ma io la consiglio vivamente».

Successivamente Abbaticchio spiega ciò che il decreto lascia alla discrezione dei sindaci: «Ci sono piccolissime novità. L’eventuale apertura dei parchi spetta ai sindaci ma i bambini non li potrebbero utilizzare, fermo restando che devono essere mantenute tutte le misure di sicurezza: ne parlerò con le autorità. Sono più disponibile ad aprire i cimiteri, ne parlerò con i gruppi politici e gli organi preposti, avendo ingressi contingentati. Si può fare attività motoria individuale, al massimo accompagnati da minori e possiamo andare a trovare parenti e affini: questi due atti possono però essere abusati e deleteri per la nostra salute. Quando le attività potranno fare asporto, ci saranno altre code fuori le attività commerciali e questo sarà un ulteriore rischio. Ordiniamo a domicilio, anche tramite app, per aiutare i nostri imprenditori. Gli spostamenti sono ammissibili nella stessa regione solo per urgenze, lavoro, visite mediche e ai parenti».

«Stiamo disinfestando diverse strade (e speriamo di riuscire a completare tutto il territorio) oltre che con derattizzazioni – conclude il primo cittadino –. I mercati rionali di abbigliamento per ora non riaprono, vedremo cosa cambierà dopo il 18 maggio. Se non fate la vostra parte, nessuno si potrà sostituire alle vostre responsabilità. Entro questa settimana saranno emanate delle ordinanze in merito alle eventuali aperture di parchi pubblici e cimiteri».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Giacomo De Fazio ha scritto il 28 aprile 2020 alle 16:31 :

    Salve, vorrei capire solo una cosa, io sto facendo una terapia, e molti prodotti, non li trovo nei negozi a Bitonto, li trovo nei grandi centri commerciali, tipo Ipercoop Santa Caterina oppure auchan Modugno, posso andare senza beccarmi una multa? Naturalmente tutto questo dal 4 maggio. Grazie. Rispondi a Giacomo De Fazio

  • Michele Cortese ha scritto il 28 aprile 2020 alle 08:03 :

    Continuano a fare lavori x la fogna e x la fibra le strade sono un disastro - Quando si iniziera' a riasfaltare le strade di tutta la citta'. In via carrara difronte al civico 36 un lampione posizionato sui bidoni e' spento da oltre un mese GRAZIE Rispondi a Michele Cortese

  • angela mieli ha scritto il 27 aprile 2020 alle 19:38 :

    salve, sono una mamma e sono preoccupata per la fase 2 perchè per molti ragazzi/giovani significa incontrare amici e girovagare per il paese. Come regolamentare ed impedire che questo avvenga? Un'ordinanza chiara potrebbe aiutare? Rispondi a angela mieli

  • Vincenzo Cicciomessere ha scritto il 27 aprile 2020 alle 18:38 :

    Buonasera signor sindaco mi scusi ma quando ne potremo finalmente usufruire delle seconde case seppur soltanto per mettere un po' d'ordine o fare pulizie straordinarie in vista della bella stagione? Grazie Rispondi a Vincenzo Cicciomessere

  • oreste1960 ha scritto il 27 aprile 2020 alle 18:38 :

    Invece aiuti le persone in grave difficoltà e poi oggi in largo teatro un altro caduto in via buche gravissimo quando libera tutti quando gente che andrà in pronto soccorso spero che accade hai bambini e persone anziane viva la Repubblica abbassò il peggiore sindaco della nostra città Rispondi a oreste1960