La nota

Mercatone Uno, Ruggiero: “Cig Covid per 9 settimane per i 256 lavoratori pugliesi”

“L’accordo siglato oggi è fondamentale per garantire ai dipendenti le migliori condizioni. Ora al lavoro su emendamento per proroga del programma di esercizio dell’impresa”, ha spiegato la deputata bitontina

Politica
Bitonto mercoledì 20 maggio 2020
di La Redazione
Mercatone Uno
Mercatone Uno © n.c.

“L’accesso alla cassa integrazione in deroga per causale Covid per 9 settimane garantito ai 1.643 lavoratori ex Mercatone Uno, di cui 256 in Puglia, sospesi in Cigs a zero ore fino al 23 maggio, è volto ad assicurare le migliori condizioni per i dipendenti che stanno attraversando da mesi una situazione delicata”. Così la deputata bitontina Francesca Anna Ruggiero (M5S).

“L’accordo raggiunto – continua – permette di guadagnare tempo prezioso e assicurare il sostegno degli ammortizzatori sociali ai lavoratori, dal momento che il 23 maggio è la data di scadenza del programma di esercizio dell’impresa. Siamo al lavoro per introdurre in queste ore, in sede di conversione del dl Liquidità, una norma ad hoc che proroghi il programma, allo scopo di permettere ai dipendenti l’accesso alla Cigs per 12 mesi. È nel nostro interesse – conclude – impegnarci per garantire le migliori condizioni ai lavoratori”.

Lascia il tuo commento
commenti