Da questa sera

Festa dell'unità, Pd Bitonto organizza una tre-giorni di dibattiti

Tanti i temi che verranno trattati tra cui reddito e lavoro, diritti e libertà, investimenti nella prossima generazione

Politica
Bitonto venerdì 16 ottobre 2020
di La Redazione
Festa dell'Unità 2020 - Bitonto
Festa dell'Unità 2020 - Bitonto © Facebook

Il circolo di Bitonto del Partito Democratico si appresta a vivere la tradizionale Festa dell'unità, con una tre-giorni di dibattiti presso la sua sede storica in corso Vittorio Emanuele. Di seguito il programma.


Venerdì 16 ottobre: REDDITO E LAVORO, TRA TUTELE E CAMBIAMENTO

A cinquant'anni dall'approvazione dello Statuto dei Lavoratori, quel diritto che la nostra Costituzione pone a fondamento della Repubblica sembra essere profondamente mutato nei suoi stessi presupposti. Il lavoro, forse, sta finendo. Quello che c'è, in ogni caso, assume forme completamente diverse da quelle di mezzo secolo fa. Lo "smart working" e il telelavoro sembrano essere, in tempi di pandemia, l'unico orizzonte di riferimento possibile. Ma è davvero così? E in una società incentrata sul lavoro a distanza, quale destino per il lavoro manuale e per le nuove forme di precariato, dai riders agli operai delle care vecchie fabbriche? Come si concilia tutto questo con l'appena annunciata previsione di riforma del sistema di previdenza?

ore 19:00 tavola rotonda moderata da Nino Colasanto con: Michele Daucelli, Consigliere Comunale Iniziativa Democratica; Francesco Errico, esperto di politiche del lavoro e Direttore Centro Studi "Il piacere di lavorare"; - Luca Matera, Segretario PSI - Bitonto; Vito Piazza, Segreteria Provinciale Fiom-CGIL


Sabato 17 ottobre: DIRITTI E LIBERTA' AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

Il restringimento delle libertà personali indotto dalla pandemia ha modificato lo stile di vita di molti, ma non di tutti. Il clima di odio sociale che gli ultimi episodi di cronaca hanno riportato alla ribalta (il delitto di Colleferro, i femminicidi, gli incalzanti episodi di omo e transfobia) in che modo è favorito o comunque reso possibile dai vincoli imposti dall'emergenza sanitaria? Come si può evitare che il necessario distanziamento sociale si traduca in un fattore di disgregazione del senso di comunità? Che ruolo hanno, per questo obiettivo, le istituzioni sanitarie, sociali, scolastiche?

ore 19:00 intervista in remoto di Sabino Paparella a: Senatore Luigi Manconi (ONLUS A buon diritto), già Presidente della commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani

ore 19:30 - Tavola rotonda moderata da Antonella Vaccaro, con: Lucia Parchitelli, Consigliere Regionale Puglia; Michele Abbaticchio, Sindaco di Bitonto; Marina Salierno, Assessore all'Istruzione Comune di Bitonto; Felice Spaccavento, Medico


Domenica 18 ottobre: INVESTIRE NELLA PROSSIMA GENERAZIONE: SU RECOVERY FUND E DINTORNI

L'Ue ha deciso di intitolare il poderoso piano di investimenti europeo dedicato alla ripresa economica "Next Generation Eu", con il chiaro intento di indicare ai decisori politici nazionali la necessità di realizzare investimenti a beneficio della prossima generazione. Sguardo lungo, dunque. Su quali priorità il governo pensa di investire? E in che modo verrà presa in considerazione la voce dei territori nel fissare degli obiettivi condivisi?

ore 19:00 intervista in remoto di Antonio Bucci (Antenna Sud) a Giosi Ferrandino, Europarlamentare

ore 19.30 tavola rotonda moderata da Francesco Brandi, con: Dario Stefàno, Senatore; Antonio Decaro - Sindaco Città Metropolitana Bari; Francesco Paolicelli - Consigliere Regionale Puglia; Nino Colasanto - Partito Democratico Bitonto; Niccolò Ventrafridda - Segretario Giovani Democratici Bitonto

Lascia il tuo commento
commenti