A cura di Teatrermitage con il sostegno del Comune di Bitonto

In arrivo i nuovi appuntamenti di "Ti Fiabo e Ti racconto". Il programma

Domani e martedì, alla Cittadella del Bambino, gli spettacoli per i più piccoli. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria

Spettacolo
Bitonto domenica 12 settembre 2021
di La Redazione
I tre porcellini
I tre porcellini © Granteatrino

Dopo il grande successo registrato nella prima giornata, continuano gli appuntamenti del festival Ti Fiabo e Ti Racconto nella bellissima Villa Sylos - La Cittadella del Bambino a Bitonto. La rassegna è organizzata da Teatrermitage con  il sostegno del Comune di Bitonto e la collaborazione de La Valigia dei Libri e della Libreria Hamelin.  

In programma ci sono due nuove date.

 

Domani alle 20 andrà in scena ancora un classico della letteratura per l’infanzia che incanterà anche i più piccoli, I tre porcellini, spettacolo per attori e pupazzi proposto dal Granteatrino con Anna Chiara Castellano Visaggi, Giacomo Dimase e Chiara Bitetti. Le scene sono di Anna Chiara Castellano Visaggi e i burattini e pupazzi di Lucrezia Tritone. Regia di Paolo Comentale.

Protagonisti della fiaba sono un lupo allergico e canterino, una gazza che predice il futuro a prezzi modici, due uccellini innamorati persi e, alla fine, i tre porcellini.  Pupazzi animati a vista da sembrare veri, musiche e canzoni coinvolgenti, case e casette che si montano e si smontano in scena sotto gli occhi divertiti degli spettatori e tanto altro ancora.

 

Il festival si concluderà in bellezza martedì 14 settembre alle 18, con un piccolo gioiello di narrazione. In scena lo spettacolo vincitore dell’Eolo Awards: La Grande Foresta. I testi sono di Francesco Niccolini e Luigi D'Elia della Compagnia INTI, la regia di Francesco Niccolini.

In un piccolo paese senza nome un bambino cresce tra scuola, casa e un grande bosco.

Vuole crescere e diventare un cacciatore, come suo nonno. Nel bosco si nasconde un lupo, antico come una leggenda e un giorno il bambino e il nonno dovranno mettersi sulle sue tracce. Qualcosa nel bosco, alla fine del tempo, nell’odore del lupo, aspetta tutti e tre.

 

La partecipazione agli eventi è gratuita con prenotazione obbligatoria.

Informazioni disponibili sul sito www.tifiaboetiracconto.it  o al numero 340 8643487.

Lascia il tuo commento
commenti