L'arte dello spettatore

Akira Yoshida e Chey Jurado in scena al Traetta con “Hito”

Domenica alle 19 nuovo appuntamento del progetto di formazione del pubblico del Network Internazionale Danza Puglia.

Spettacolo
Bitonto venerdì 13 maggio 2022
di La Redazione
"Hito" © n.c.

Domenica 15 maggio, alle 19, al teatro Tommaso Traetta è in programma un nuovo appuntamento de “L’arte dello spettatore”, rassegna organizzata nell’ambito dell’ottava edizione del Network Internazionale Danza Puglia e sostenuta da Comune di Bitonto e Teatro Pubblico Pugliese.

Ospiti della serata saranno i coreografi e danzatori spagnoli Akira Yoshida Chey Jurado che porteranno in scena “Hito”, performance in cui i due artisti, indagando sulla semplicità, scoprono la complessità. Durante la pièce convivono come due amici, alla ricerca di un qualcosa di semplice come la vita. Sono vicini e si sostengono, per poi allontanarsi.

In chiusura della serata è in programma il consueto appuntamento A bordo palco in cui Ezio Schiavulli dialogherà con gli artisti ospiti.

 

Akira Yoshida ha iniziato la sua carriera come artista Breaking pluripremiato, prima di studiare danza contemporanea presso la Salzburg Experimental School of Dance (SEAD). Ha lavorato per diverse compagnie, tra cui QuieroTeatro, Hungry Sharks, Roberto Oliván Performing Arts, Physical Momentum e Lali Ayguadé Company. Ha co-creato i duetti Hito (con Chey Jurado), Gizaki (con Lali Ayguadé), The Inglorious Fortune Of Being A Performer (con Dunya Narli) e Ahotsak (con Ziomara Hormaetxe). Ha anche lavorato come assistente coreografico con Lali Ayguadé nella creazione dell'opera Shelterfor Verve Company. Le sue creazioni da solista includono Home e Burial Of The Bark.

 

Chey Jurado danzatore e performer con anni di esperienza nella cultura Hip Hop come concorrente in Redbull BC ONE, World Of Dance e I Love This Dance. Dal 2016 è stato coinvolto in progetti circensi e contemporanei, lavorando con rinomate compagnie spagnole, come La Veronal, Roberto Olivan e Perfordance acquisendo un approccio artistico diverso che utilizza per valorizzare il proprio linguaggio.

 

I due danzatori e coreografi spagnoli saranno protagonisti dei workshop dedicati ad allievi e insegnanti del NetworkIDP domani e domenica negli spazi della Casa delle Culture dell’Assessorato al Welfare del Comune di Bari. Attività di pedagogia che si affianca a quella guidata da Enrico Coffetti e Angela Calia che conducono tutti i partecipanti nell’affascinante viaggio della costruzione e dell'analisi di metodi di creazione e composizione coreografica, in forma pratica e teorica. Quest’attività è parte del progetto ministeriale R.I.SI.CO. (Rete interattiva per Sistemi Coreografici), sostenuta dalle associazioni Cro.me di Milano e COORPI di Torino. Gli appuntamenti si svolgono di sabato e di domenica, una volta al mese, nella sede della Casa delle Culture di Bari che, insieme al teatro Traetta di Bitonto, è il luogo di residenza del NetworkIDP per tutte le attività.

Sarà Francesca Pennini con il CollettivO CineticO a chiudere la rassegna “L’Arte dello Spettatore” il prossimo 5 giugno al teatro Traetta. Un appuntamento speciale che vedrà in scena una performance realizzata ad hoc con gli allievi del Network in chiusura di questa ottava edizione.

  

Domenica 15 maggio, ore 19
Teatro Traetta di Bitonto

HITO

Coreografi e interpreti: Akira Yoshida e Chey Jurado

Musica: A Silver Mt Zion - Mountains Made of Steam  

Assistente di Produzione: Patti Hinchado 

Promozione: Bernabé Rubio , RotativaPerforming Arts 

Fotografia: Ale Carmona

Info e prenotazioni: 351 6749330 - asso.riesco@gmail.com

Lascia il tuo commento
commenti