La segnalazione

Quel palo "provvisorio", fermo in via Magenta da mesi

In corrispondenza del civico 12, a pochi metri dall'ufficio postale, staziona da inizio estate un palo divenuto ricettacolo di immondizia

Whatsapp
Bitonto martedì 26 ottobre 2021
di La Redazione
Palo in via Magenta
Palo in via Magenta © n.c.

Dall’inizio della scorsa estate c’è un palo mobile che è diventato fisso, in corrispondenza del civico 12 di via Magenta, a pochi metri dall’ufficio postale.

La segnalazione arriva da una residente della zona, che lamenta: “Sono mesi che in via Magenta c'è questo palo adornato di immondizia”.  

Da quando sono iniziati i lavori in piazza Caduti del Terrorismo, essendo venuto meno uno stallo per il parcheggio riservato ai disabili, lo hanno “spostato” in via Magenta. “Il palo – spiega – doveva servire a non far calpestare le strisce gialle fresche di vernice, e invece staziona in strada da mesi. Gli operatori ecologici lo spostano per pulire la strada e lo rimettono lì, e intanto il secchio che lo sostiene viene usato come pattumiera e si riempie di rifiuti e bottiglie”.

“Quando ci libereremo di questo palo?”, domanda la cittadina.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • plinus ha scritto il 02 novembre 2021 alle 19:05 :

    In italia non c’è nulla di più provvisorio del definitivo e nulla di più definitivo del provvisorio (Giuseppe Prezzolini) quindi si aspetta solo che le radici emergano in superficie.. Rispondi a plinus