Fotodenuncia

Villa comunale “in balia” dei cani, la segnalazione di un residente

Alcuni degli animali, lasciati senza collare nei pressi delle giostrine, potrebbero aggredire i passanti più piccoli

Whatsapp
Bitonto martedì 18 giugno 2019
di La Redazione
Cani randagi
Cani randagi © n.c.

“Buonasera, vorrei segnalare una situazione che si protrae, ormai da qualche settimana, in un luogo che dovrebbe essere il più sicuro per i nostri bambini: la villa comunale. È ormai da un pò di tempo che in villa, nelle ore serali, diversi cani, di varie taglie, vengono lasciati liberi, senza guinzaglio, dai propri padroni nei pressi delle giostrine nella zona sgombra da alberi. Ciò che mi preoccupa è che alcuni di loro, di taglia molto grande, seppure non abbiano mai mostrato alcun segno di aggressività, possano improvvisamente reagire, perchè spaventati, dalla corsa di un bambino. Tutto questo in assenza degli addetti che dovrebbero vigilare sul rispetto delle regole nella nostra villa. Questa segnalazione affinchè si possa portare a conoscenza delle autorità competenti di una situazione di potenziale pericolo ed evitare che un luogo reputato sicuro possa trasformarsi in luogo di tragedia a causa della negligenza di padroni sin troppo sicuri della mansuetudine dei propri cani che, in quanto come tali, sono imprevedibili”.

Questo il contenuto della segnalazione inviata da un residente al numero whatsapp di BitontoLive.it (3892 170 180).

Lascia il tuo commento
commenti