Turismo sportivo, ecco il bando che finanzia manifestazioni ed eventi

Per ogni manifestazione sarà riconosciuto un contributo del valore massimo di 10mila euro, pari al 70% della spesa ritenuta ammissibile. La dotazione complessiva è di 650mila euro

News
Bitonto lunedì 06 giugno 2022
Spazio Puglia
Corsa
Corsa © n.c.

Con Bollettino ufficiale della Regione Puglia (BURP) n. 63 del 6 giugno 2022 è stato pubblicato l’Avviso B - Incentivi alla promozione del turismo sportivo attraverso manifestazioni ed eventi sportivi (diversi da GES) realizzati/da realizzarsi in Puglia nell’anno 2022. Le domande possono essere presentate entro il 31 ottobre.

Chi può presentare domanda
Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche purché regolarmente affiliate alle federazioni sportive nazionali, alle discipline sportive associate, alle associazioni benemerite e agli enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni e costituite con atto pubblico, scrittura privata autenticata o registrata enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni, federazioni sportive nazionali, discipline associate e associazioni benemerite a carattere nazionale e presenti a livello regionale, comitati organizzatori regolarmente costituiti e senza scopo di lucro, federazioni sportive nazionali/comitati regionali comuni.

I soggetti possono beneficiare di un solo contributo relativo all'Avviso B. Possono presentare istanza anche le Associazioni/Enti beneficiari dei contributi di cui agli Avvisi B dei Programmi operativi 2019 e 2021 purché abbiano già presentato la rendicontazione dei relativi progetti finanziati.

Quali eventi sono finanziabili
Per manifestazione sportiva si intende un evento di carattere sportivo, agonistico o non agonistico, educativo e senza fini di Iucro che ha una durata limitata nel tempo (massimo 7 giorni). Le manifestazioni devono essere realizzate nel territorio pugliese dall'1 gennaio al 31 dicembre 2022.

Come partecipare
L’istanza deve essere sottoscritta dal legale rappresentante e inoltrata esclusivamente a mezzo Posta Elettronica Certificata (PEC) all'indirizzo servizio.sportpertutti@pec.rupar.puglia.it riportando nell’oggetto “Avviso B 2022 – Istanza di contributo (riportare il nome dell’ente organizzatore della manifestazione)” allegando la documentazione elencata nell'art. 5. Per tutti i dettagli e la modulistica, clicca qui.

Concessione del contributo
Successivamente alla scadenza del termine di presentazione delle istanze, sarà redatto un elenco delle proposte rigorosamente in ordine cronologico di arrivo. La dotazione finanziaria è di 650mila euro. L’entità del contributo è pari al 70% della spesa ritenuta ammissibile e comunque entro il limite massimo di 10mila euro. I beneficiari devono assicurare la visibilità della Regione Puglia in tutte le azioni di comunicazione e devono indicare il patrocinio regionale e/o il logo della Regione Puglia, pena l’applicazione di una riduzione del 40% del contributo. Tutte le spese devono essere documentate e sostenute tra i 60 giorni prima dell’inizio dell’evento e i 30 giorni successivi alla conclusione.

Comunicazione della manifestazione
L'ente beneficiario deve produrre un Piano di Comunicazione che preveda: comunicazione su Facebook, Instagram, siti internet dei soggetti beneficiari o appositamente creati; immagini fotografiche per ogni giorno di manifestazione; striscioni e/o roll-up sul luogo dell’evento; locandine, poster evento, cartoline, brochure e tutto il materiale cartaceo e digitale informativo; brandizzazioni varie.