Karate

Tre ragazzi de "Il Punto sportivo" a Venezia per la 'K1 Youth League' e la 'Venice Cup'

La gara era di conclusione per il circuito di qualificazione alle prossime Olimpiadi

Altri Sport
Bitonto lunedì 17 dicembre 2018
di La Redazione
Venice Cup Karate
Venice Cup Karate © n. c.

Ottimi risultati per il karate bitontino, di ritorno dalla K1 YOUTH LEAGUE e dalla VENICE CUP disputate a Caorle, in provincia di Venezia.

La gara era di conclusione per il circuito di qualificazione alle prossime Olimpiadi. Tre ragazzi della scuola di karate "Il Punto Sportivo" di Bitonto hanno avuto modo di confrontarsi con ben 67 nazioni, con più di 3000 atleti, tra cui alcuni che hanno già partecipato alle prime olimpiadi disponibili che si sono già disputate a Buenos Aires.

I tre ragazzi bitontini che hanno partecipato sono Maiorano Vincenzo (che ha vinto il primo incontro contro l'atleta inglese e ha perso poco dopo con Bosnia); Cioce Fabrizio (vince contro Germania, Spagna, ma poi perde contro l'Austria); Cioce Salvatore (vince con Svezia ma poi perde con la Grecia).

Purtroppo i ragazzi non sono stati ripescati e quindi non hanno potuto continuare a concorrere per la medaglia di bronzo. Ma l'esperienza di caratura internazionale sicuramente darà loro modo di crescere e continuare a sognare, chissà, anche un posto alle prossime Olimpiadi.

"Il Punto sportivo" ringrazia il centro tecnico regionale Puglia per l'opportunità concessa.

Lascia il tuo commento
commenti