Futsal maschile

Pokerissimo del Futsal Bitonto: 5-0 col Mirto

Mercoledì la sfida casalinga contro la Real Dem

Calcio
Bitonto lunedì 22 febbraio 2021
di Danilo Cappiello
Futsal Bitonto-Mirto 5-0
Futsal Bitonto-Mirto 5-0 © Vincenzo Diliso

Ricomincio da cinque.

Vittoria e Futsal Bitonto 2019 sono ancora due teneri amanti che si prendono per mano, e assieme vanno incontro ad uno splendido tramonto con vista sul futuro.

Dopo la sosta della scorsa settimana causa Covid, i neroverdi riprendono il proprio cammino con una vittoria netta contro il Mirto, grazie alla doppietta di Binetti ed alle reti di Acquafredda, Deliso e del finalmente ritrovato Barbosa.

Cinque perle che vanno ad arricchire una stagione fin qui perfetta degli uomini di mister Pietro Di Bari.

Stagione che proseguirà mercoledì con la sfida casalinga contro la Real Dem.

 

La partita

Mister Di Bari recupera Barbosa e lo lancia subito dall’inizio assieme a Ritorno, Caggianelli, Deliso ed Acquaredda.

 

Primo tempo

L’avvio di gara è di marca calabrese, con gli ospiti che si mostrano prontamente sugli scudi e colpiscono il palo nel primo giro di lancette.

Il Bitonto prova a spezzare il ritmo degli avversari con Caggianelli, il cui tiro da posizione defilata è deviato in angolo dal portiere.

L’occasione ghiotta per portarsi in vantaggio capita sui piedi di Lovascio, che da posizione centrare si vede ribattuto il proprio sinistro a botta sicura. Sull’azione però restano grossi dubbi per un calcio di rigore non ravvisato dal direttore di gara, per fallo proprio sul giocatore neroverde.

Barbosa prova a rimettere in moto corpo e mente dopo il lungo stop, e solamente il palo gli nega la gioia della rete, dopo una conclusione col destro dalla distanza, deviata dalla difesa calabrese.

Il Mirto tiene bene e appena può si fa vedere in area di rigore bitontina con un’incursione centrale, su cui è ottimo Ritorno in uscita bassa a sventare la minaccia.

Sul capovolgimento di fronte Barbosa riceve palla a metà campo, avanza a grandi falcate, prende la mira dal limite dell’area, e solo i riflessi felini del numero uno ospite gli strozzano in gola l’urlo del goal.

Mister Pietro Di Bari si gioca anche la carta Catucci, e proprio il neo entrato sfiora la rete di testa direttamente da lancio lungo di Marco Ritorno. Pochi secondi più tardi, ancora il bitontino va vicino al goal, ma questa volta il suo tentativo sotto porta non è forte abbastanza per varcare la linea, dopo il tiro dal limite di Giancola.

Quando lo zero a zero sembra destinato a condurre entrambe le squadre al riposo negli spogliatoi, con un’azione da manuale il Bitonto si porta in vantaggio; Caggianelli orchestra la ripartenza la rapida del Bitonto, scaricando palla sull’esterno per Catucci, il quale sente arrivare a grandi falcate Raffaele Acquafredda in posizione centrale e lo serve con uno splendido pallone di prima.

L’impatto con la sfera è da oscar, con il cuoio che termina la propria corsa in rete per il vantaggio del Bitonto 1-0 all’intervallo.

 

Secondo tempo

Nella ripresa mister Di Bari riparte da Ritorno, Binetti, Giancola, Deliso e Barbosa.

La gara si incattivisce e non poco con molteplici situazioni di nervosismo generale in cui i direttori di gara sono chiamati agli straordinari per far tornare tutto alla normalità.

Il Bitonto però ha la lucidità necessaria per colpire l’avversario nel momento giusto ed al 2’ raddoppia grazie ad un goal capolavoro di Binetti che da posizione defilata di destra, mira l’angolo più lontano e col destro manda la palla laddove è impossibile per il portiere arrivarci e fa 2-0 Bitonto.

Dopo i tentativi falliti da Barbosa e Giancola da ottima posizione, il Bitonto trova la rete del tris e lo fa con Deliso, che intercetta una palla vagante in area e la scarica in rete per il 3-0 dei neroverdi.

La gara si mette in discesa per il Bitonto, col Mirto che dal 12’ adotta la tattica del quinto uomo di movimento, nel tentativo di recuperare la gara.

L’unica volta in cui riesce a rendersi pericoloso però è al 16’ con Pace, che arriva di gran carriera in area e col destro calcia alto a pochi passi da Ritorno.

Il pericolo corso scuote il Bitonto e solamente la traversa dopo una conclusione potente e precisa dalla distanza, nega a Deliso la gioia della doppietta.

Il Bitonto sceglie così di far calare definitivamente il sipario sul match e su un’altra ripartenza spettacolare, Barbosa sfonda centralmente, appoggia sulla sinistra per Binetti, che col destro manda la palla nell’angolino e fa 4-0.

Il punto finale sceglie di scriverlo proprio il capitano neroverde che, dopo due mesi di assenza dal campo, si fa trovare nel posto giusto al momento giusto per ribattere di prepotenza in rete sotto la traversa una conclusione respinta dal portiere e fare 5-0 per il Bitonto.

Bitonto chiamato ora ad un mini tour de force che si aprirà mercoledì con la sfida contro la Real Dem e si chiuderà sabato sempre in casa, in occasione della sfida contro i molisani dello Chaminade.

Lascia il tuo commento
commenti