Nuova stagione

Bitonto ripescato in Prima Categoria, tutta la soddisfazione del ds Santoruvo e di mister Forziati

Il direttore sportivo: "Ora riscriviamo insieme ancora una volta la storia del calcio bitontino"

Calcio
Bitonto lunedì 13 agosto 2012
di Michele Cotugno dePalma
con Mister Ezio Forziati
con Mister Ezio Forziati © atletidicristo.org

Grande soddisfazione in casa neroverde per il ripescaggio (il secondo consecutivo) dell'U.S. Bitonto in Prima Categoria.

Dopo l'annuncio fatto l'altro giorno dal patron Noviello, grande gioia è stata espressa dallo staff dirigenziale e dal mister (confermato) Ezio Forziati.

Secondo Pier Francesco Santoruvo, direttore sportivo, "arrivare in Prima Categoria in soli due anni è da pochi anzi da eroi, ed ora l'importante è iniziare una nuova avventura per scrivere ancora una volta la storia del calcio bitontino".

Risultato importante anche per il mister Forziati, secondo cui "questo ripescaggio è un grande risultato anche per la città, una città che calcisticamente deve tornare a calpestare terreni di gioco importanti e riconquistate piazze prestigiose".

L'ex Libertas, poi, volge uno sguardo ai suoi ragazzi, alla sua squadra: "Quest'anno l'obiettivo dichiarato è disputare una stagione ai vertici per vincere il campionato, e per fare ciò abbiamo confermato quasi interamente l'ossatura della squadra dell'anno scorso ed abbiamo già acquistato alcuni giocatori di categorie superiori che vanno senza dubbio ad aumentare il tasso qualitativo e quantitativo della squadra".

I neroverdi, frattanto, hanno iniziato lunedì scorso la preparazione in quel del Quartiere San Paolo, in attesa del via libera del campo di via Megra.
"Ho trovato i ragazzi molto motivati e molto vogliosi di iniziare una nuova stagione- racconta Forziati- anche se è chiaro che la fase più importante della preparazione la inizieremo a partire dal 20 Agosto prossimo".

Oltre ai neroverdi, sono state davvero tante le squadre ripescate in Prima Categoria e, in attesa dei gironi che verranno costituiti soltanto a fine agosto, l'U.S Bitonto probabilmente si troverà in compagnia dell'Omnia, del Real Gioia, della Polisportiva Giovinazzo, già affrontate la scorsa stagione in seconda categoria.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • x poca roba... ha scritto il 23 agosto 2012 alle 15:21 :

    "a buon rendere cmbè.... FORZA BITONTO..no u.s. bitonto" .....povr a taij!!!! auhauauhahuhuahuahua evoglia a rosicare..... a settembre ci vediamo al campo, alt ca XXX !! uahuauhahuahuhua Rispondi a x poca roba...

  • poca roba ha scritto il 23 agosto 2012 alle 13:19 :

    mi spiace non ci vado in quei posti io...se la prima domenica di settembre devi andare all’XXX non mi compete. per quanto riguarda il continuare a salire,bhe se le squadre delle serie superiori continuano a fallire....di certo continuerete a salire di categoria grazie ai ripescaggi. a buon rendere cmbè.... FORZA BITONTO..no u.s. bitonto Rispondi a poca roba

  • x poca roba.... ha scritto il 19 agosto 2012 alle 14:07 :

    quello ke nn vuole capire sei tu... io nn mi sn definito proprio un bel nnt! cmq poca o tanta roba, noi dobbiamo continuare a salire perche abbiamo una citta da rappresentare e onorare tu puoi continuare a rosicare dalla 1 alla 2 alla 3 categoria! Non tutti possono indossare o tifare NEROVERDE! Ci vediamo la 1domenica di settembre... puffetto! Rispondi a x poca roba....

  • poca roba ha scritto il 19 agosto 2012 alle 10:07 :

    tu ti definisci tanta roba, e chiedi a me in ke modo si è tanta roba???cmq,quello ke non capisce il sig. XXX (vedo ke ce l’hai fisso in mente quindi mi sa ke ne fai troppo uso) è ke io metto in evidenza la bravura di chi ha conquistato la promozione sul campo a ki ha conquistato la promozione sulle carte; non è possibile ke si possa mettere a pari livello una o più società,solo xkè si troveranno nella stessa categoria...non si può mettere a pari livello ki ha sudato e lottato per la propria maglia conquistandosi la promozione SUL CAMPO con chi è arrivato a metà classifica e si ritrova ugualmente a fare una 1° categoria...non si può assolutamente dire ke "arrivare in Prima Categoria in soli due anni è da pochi anzi da eroi"...gli eroi sono colori ke sono arrivati in prima categoria vincendo le partite sul campo,no vincendo le carte; a sto punto mezzo girone della seconda categoria è formato da eroi visto e considerato ke ci sono molte ma molte altre squadre ke sono state ripescate in 1 Rispondi a poca roba

  • LEONE NEROVERDE 1 ha scritto il 18 agosto 2012 alle 11:15 :

    Mamma Mia.. Un bitontino che dice dell’ US BITONTO 1921 la vostra società è poca roba è MALE MALE.... E poi.. : LA VOSTRA SOCIETA’? .. sbaglio o l’US ha rappresentato la nostra città per anni e anni.. scommetto che hai tifato bitonto solo negli anni gloriosi..quando ha vinto la Promozione che lo stadio raggiungeva il pienone.. e quando lottava per i primi posti in serie D.. quando era a +12 dal Barletta.... vero??? Dovreste essere felici e soddisfatti che l’US sta tornando su scenari ben piu importanti che una seconda categoria.. se poi si è di parte bhe questo è un altro paio di maniche.. Sono anche contento per l’Omnia che ha meritato la promozione in Prima... Rispondi a LEONE NEROVERDE 1

  • x poca roba... ha scritto il 17 agosto 2012 alle 13:33 :

    Io una cosa che sognavo era la serie C quando seguivo il mio bitonto in serie D... tu forse o non eri nato o andavi a vedere il bari o stavi impegnato con l’XXX ! Forse può essere che non abbiamo meritato sul campo, ma non meritammo di retrocedere neanche 3 anni fa!! Forse questo tu non lo sai e certamente non lo sanno molti compagni tuoi di tutti i torti arbitrali subiti nell’ultimo ano di serie D! Poi se vuoi mi spieghi in che modo si è tanta roba... intanto tu per diventare come noi ne devi vincere di partite, campionati e ripescaggi e ne devi macinare di KM, soprattutto dalle parti di napoli (capisci a me)! Da 91 anni a questa parte il nome di bitonto l’ha portato avanti una squadra neroverde, e tu, ora come ora, non puoi neanche sognare se non fra altri 91 anni, se tutto va bene! Buona fortuna puffo... Rispondi a x poca roba...

  • poca roba ha scritto il 17 agosto 2012 alle 09:51 :

    bhe....l’XXX lo lascio a te visto ke vivi di sogni e di ripescaggi...potresti ripescare anke da li qualks ke ti è utile; poi non sono juventino...x fortuna,il mio era solo un esempio x farti capire in caso non lo sapessi,ke i ripescaggi non li fanno grazie alla storia,visto ke di ripescate in 1° categoria ce ne sono a bizzeffe quest’anno..e quindi non c’è da essere poi cosi orgogliosi di questo ripescaggio se alla fine basta fare una semplice domandina e tutte vengono ripescate x disgrazie altrui. dove sto io???bhe fato sta ke noi abbiamo meritato la 1° categoria di diritto voi siete stati ancora una volta ripescati e questo non è un sogno mio caro...ma e’ un dato di fatto..la vostra società è poca roba. Rispondi a poca roba

  • x poca roba.... ha scritto il 16 agosto 2012 alle 09:45 :

    Oltre che dell’omnia sei pure della juventus!!! Cioè hai sbagliato tutto... cmq si vede da km che non sei all’altezza di vestire la maglia neroverde e ti devi accontentare di quella biancoblu!! Stai a parlare di storia e coppe forse dove stai tu non sapete neanche cosa sono! Hai scritto la tua seconda cavolata alle 00:15....cioè se non hai sonno c’è sempre l’XXX ! Rispondi a x poca roba....

  • poca roba ha scritto il 15 agosto 2012 alle 22:05 :

    dimenticavo ke le squadre salgono di categoria solo grazie al passato e alla loro storia senza meritarlo sul campo come invece ha fatto l’omnia e altre squadre,ma di ke stiamo parlando???ecco xkè la juve è retrocessa in serie b...xkè mica è la vecchia signora e l’unica in Italia ad aver vinto tutte le coppe del mondo,in quel caso non hanno tenuto conto del passato,forse il bitonto 1921 è più importante della juve a livello di storia....tutto è possibile...o semplicemente ha avuto la fortuna di essere ripescato 2 volte e salire di categoria senza meritarlo sul campo e solo grazie alla debacle delle altre squadre....vabbè,ringraziamo questi eroi del bitonto...ke prelevano gli under da fuori città senza valorizzare i prodotti fatti in casa nelle giovanili delle società presenti sul territorio,ke vuole andare avanti grazie alle disgrazie altrui e ke va avanti grazie ai ripescaggi...grazie Rispondi a poca roba

  • lui lei ha scritto il 13 agosto 2012 alle 13:40 :

    non è certo da eroi...però si è esaltata l’omnia in tutto , che ci ha impiegato quattro anni ad arrivare in prima(anche loro ripescata due volte)lasciamo godere questo momento a chi ci tiene davvero ai colori neroverdi....che pian piano sta tornando nelle categorie che gli competono....forza bitonto forza ds e ciccio noviello... Rispondi a lui lei

  • tanta roba ha scritto il 13 agosto 2012 alle 12:15 :

    Perchè? Perchè abbiamo oltre 91 anni di storia,perchè abbiamo scritto la storia del calcio pugliese,perchè siamo tra le 15 società più anziane di Puglia,perchè siamo stati l’unica associazione sportiva a rappresentare Bitonto in Italia,perchè siamo la associazione sportiva più anziana di questa città,perchè solo gli "eroi" scrivono la STORIA e anche perchè tocca agli altri studiarla!!!! Rispondi a tanta roba

  • poca roba ha scritto il 13 agosto 2012 alle 09:17 :

    "arrivare in Prima Categoria in soli due anni è da pochi anzi da eroi" ahuauhahaah e ci credo è da eroi essere ripescati per 2 volte consecutive e trovarsi in prima senza sapere il perchè. Rispondi a poca roba