Calciomercato

Colpo Bitonto in attacco: ufficiale l'arrivo di Anibal Montaldi

È il secondo rinforzo invernale per i neroverdi: l'argentino arriva dopo l'acquisizione di Foufoué

Calcio
Bitonto lunedì 09 dicembre 2019
di La Redazione
Anibal Montaldi
Anibal Montaldi © Usd Bitonto Calcio

L’Usd Bitonto Calcio comunica di essersi assicurata le prestazioni sportive dell’attaccante Daniel Anibal Montaldi.

Argentino di Rosario, classe 1980, Montaldi giunge nella città dell’olio proveniente dal Brindisi, dove ha militato nella prima parte di stagione. Calciatore di grandissima esperienza, sostanza e concretezza, che ha segnato ad ogni latitudine, Montaldi viene a rinforzare così il pacchetto avanzato neroverde, offrendo a mister Roberto Taurino un’alternativa in più importante per la seconda parte di stagione.

Giunto in Italia oltre dodici anni fa, nel luglio del 2007, allo Sporting Genzano, dopo la parentesi lucana e poi campana nella Battipagliese, Montaldi ha fatto le sue migliori fortune in giro per la Puglia, prima di approdare a Bitonto dove ritroverà tanti suoi ex compagni di viaggio. Da Nardò a Monopoli, dalla Virtus Francavilla al Bisceglie, da Cerignola a Fasano, l’attaccante argentino ha sempre segnato e vinto ovunque sia andato: da segnalare, i cinque campionati di Eccellenza vinti a Genzano, Nardò (con Turitto), Monopoli (con Iurino e Colella), Francavilla (assieme a Biason e al Taurino giocatore) e Fasano; ed ancora i due campionati di Serie D, sempre a Francavilla (con Biason e il Taurino vice allenatore) e Bisceglie (con Lattanzio). Ora la sfida alla corte del progetto del presidente Francesco Rossiello.

«Vengo a Bitonto per portare la mia voglia e la mia esperienza, per aiutare questo gruppo a mantenere il primato e continuare a fare un grande campionato – sono le prime dichiarazioni neroverdi di Montaldi –. Sono entusiasta di essere stato contattato dal progetto Bitonto e sono felice di rincontrare compagni del passato».

Montaldi ha già svolto le ultime sedute di allenamento con i nuovi compagni di squadra ed è stato subito a disposizione di mister Taurino già per la sfida di ieri con la Fidelis Andria, dove i neroverdi si sono imposti per 4-0 tra le mura amiche.

Lascia il tuo commento
commenti