Tempi ristretti

Bitonto Calcio, avanzata la richiesta di mutuo per lo stadio 'Città degli ulivi' al Credito sportivo

La cifra richiesta dall'amministrazione comunale per i lavori di adeguamento è di 570 mila euro

Calcio
Bitonto lunedì 03 agosto 2020
di La Redazione
Lo stadio Città degli Ulivi
Lo stadio Città degli Ulivi © BitontoLive.it (Francesco Cuoccio)

Nelle scorse settimane l’amministrazione comunale di Bitonto ha avanzato una richiesta di mutuo a tasso zero di 570 mila euro all’Istituto del credito sportivo per l’adeguamento dello stadio “Città degli ulivi” e renderlo a norma secondo i parametri imposti dalla Serie C.

L’impianto necessità del rifacimento degli spogliati, dell’allestimento di una sala anti-doping, dell’ampliamento della sala stampa per giornalisti già esistente, il montaggio della curva nel settore nord ed il conseguente aumento di capienza della struttura. Il progetto definitivo di adeguamento dello stadio è stato approvato dalla giunta a fine giugno, successivamente la domanda di prestito è stata inoltrata e presa in carico dal Credito sportivo. In caso di approvazione, si spera di poter avviare la gara d’appalto e l’analisi della candidature subito dopo la metà di agosto, per poter terminare i lavori entro 60 giorni. La società è quindi ora alle prese con l’individuazione dello stadio che ospiterà i neroverdi “in casa” nelle prime partite del campionato.

D’altro canto è ancora in corso l’indagine da parte della Procura federale per il presunto coinvolgimento di Bitonto e Picerno in una combine, risalente all’ultima parte del campionato di Serie D 2018-2019, che ne potrebbe giudicare irrimediabilmente la promozione in Serie C.

Lascia il tuo commento
commenti