Da oggi a domenica 19 maggio

È cominciato l'Apulia Web Fest. Il programma di domani

La manifestazione è organizzata dal Comune di Terlizzi, in collaborazione con l’Associazione Culturale Morpheus Ego, col patrocinio di Apulia Film Commission, Mibac e Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi

Spettacolo
Bitonto venerdì 17 maggio 2019
di La Redazione
apulia web fest
apulia web fest © terlizzilive

Domani, sabato 18 maggio, si svolgerà la seconda giornata di attività della prima edizione dell’Apulia Web Fest – Audiovisuals, Peace and Food, il primo festival internazionale in Puglia dedicato al cinema digitale indipendente, in corso a Terlizzi da oggi fino a domenica 19 maggio.

Organizzato dal Comune di Terlizzi, in collaborazione con l’Associazione Culturale Morpheus Ego, col patrocinio di Apulia Film Commission, Mibac e Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi, e diretto da Michele Pinto, il festival si propone con un ricchissimo calendario di eventi ed incontri durante i tre giorni della manifestazione.

La manifestazione fa parte dell’ampio circuito mondiale della “Webseries World Cup”, la Coppa del mondo delle webserie che, ogni anno, da gennaio a dicembre, decreta la migliore produzione filmica della rete al mondo, sulla base dei punti accumulati nei vari festival aderenti (Toronto, Washington, Los Angeles, Miami, Rio, Valencia, Bilbao, Berlino, Amburgo, Seoul, Melbourne, ecc.).

La giornata di domani sarà incentrata sulla promozione e valorizzazione della produzione audiovisiva, cinematografica e per i media digitali indipendenti a livello internazionale, ospitando il direttore della Webseries World Cup, Joel Bassaget, e la vicedirettrice del Miami Web Fest, Laverne Delay, che interverranno nei Panel che si susseguiranno a partire dalle ore 18:00 presso la Biblioteca Comunale “L.M. Giovene”, a cura degli Autori e di Apulia Film Commission.

Ospite atteso per questa seconda giornata Sergio Spaccavento, copywriter, autore radiofonico e sceneggiatore cinematografico e televisivo, docente universitario e conferenziere internazionale, nonché direttore creativo esecutivo e partner di Conversion.Spaccavento ha vinto diversi premi nazionali e internazionali come “MTV Best Show” con la serie “Mario” e 2 “Cuffie d’Oro” con lo Zoo di 105. È stato finalista al Nastro d’Argento con i film “Italiano Medio” e “Omicidio all’italiana” ed è stato il primo italiano ad avere il palcoscenico dei Cannes Lions tutto per sé.A partire dalleore 10.00, presso la Biblioteca Comunale “Giovene”, dopo i saluti istituzionali del sindaco Ninni Gemmato, Sergio Spaccavento terrà una Masterclass aperta al pubblico.

L’Apulia Web Fest ha selezionato 127 opere tra le 141 iscritte a concorso e provenienti da 26 nazioni diverse, fra cui decreterà, con la cerimonia di premiazione di domenica 19 maggio, i vincitori delle sei categorie (Webserie, Cortometraggi, Lungometraggi, Corti scolastici, Documentari, Pilot) assegnando ben 35 Premi.

Il programma del 18 maggio

  • Avranno inizio alle 09:00, fino alle 13.00, presso la Pinacoteca “M. De Napoli”, le proiezioni dei lavori filmici in gara.
  • Dalle 10:00 alle 13.00, invece, la Biblioteca Comunale “Giovene” ospiterà la Masterclass a cura di Sergio Spaccavento, copywriter e sceneggiatore cinematografico e televisivo.
  • Contestualmente, nell’ottica della valorizzazione della terra di Puglia, l’Apulia Web Fest accompagnerà gli Ospiti in una visita guidata al Castel del Monte, sito del patrimonio UNESCO e simbolo della regione Puglia, raffigurato anche sulla moneta da un centesimo di Euro del conio italiano, alla cui forma ottagonale cui si ispira anche il logo dell’Apulia Web Fest, con i suoi colori simbolo dei cinque continenti.
  • Riprenderanno alle ore 15.00 le proiezioni dei lavori in concorso, simultaneamente presso la Pinacoteca “M. De Napoli”, dove proseguiranno fino alle 21.00, e presso la Biblioteca “L. M. Giovene”.
  • Le opere in concorso saranno accuratamente valutate da un’apposita e selezionata giuria di esperti, composta da Salvatore Campanale, Anna Lucia Pinto e Adriano Silvestri, presieduta dal regista Damir Nemir Janeček. A questa si aggiunge la Young Jury, presieduta da Angela Paganelli, composta da 100 studenti di quattro istituti scolastici del territorio (Liceo Scientifico e Linguistico "O. Tedone" di Ruvo di Puglia, Liceo scientifico e artistico “Galileo Galilei” di Bitonto, l’I.I.S.S. “Volta- De Gemmis” di Bitonto, l’I.I.S.S. “Federico II Stupor Mundi” di Corato) che assegnerà lo Young Audience Award.

  • A partire dalle ore 18.00, la Biblioteca “L. M. Giovene” ospiterà i Panel con gli interventi degli Autori e dell’Apulia Film Commission.
  • Tutte le informazioni sull’Apulia Web Fest sono disponibili sul sito dell’evento www.apuliawebpress.it e sulla App Apulia Web Fest, sviluppata Francesco Pinto, disponibile sia per iOS che per Android.

    In tutte e tre le giornate, sarà allestito l’infopoint a partire dalle 8:30 presso il Chiostro del Convento delle Clarisse.

    I luoghi dell’evento: il Chiostro del Convento delle Clarisse (Piazza Cavour), la Pinacoteca “M. De Napoli” (Corso Dante Alighieri, 9), la Biblioteca Comunale (via G.Marconi, 37), l’ex Convento Immacolata (Corso Vittorio Emanuele, 26).

    Lascia il tuo commento
    commenti