Ordinanza sindacale in vigore da domani per una settimana

Aumento contagi in città, Abbaticchio dispone la chiusura dei negozi alle 19

Misure più restrittive per Palombaio. Villa comunale aperta solo dalle 6 alle 9

Attualità
Bitonto venerdì 12 marzo 2021
di La Redazione
Abbaticchio in diretta facebook
Abbaticchio in diretta facebook © n.c.

Il sindaco Michele Abbaticchio, in diretta iera sera sulla sua pagina Facebook, è tornato a rivolgersi ai cittadini per comunicare una serie di misure urgenti che ha deciso di adottare dopo aver appreso dall'Asl Bari le informazioni circa l'aumento dei contagi in città.

In particolare, il primo cittadino ha affermato che dal 3 al 9 marzo sono stati riscontrati 182 casi positivi in più rispetto alle scorse settimane. Il dato più preoccupante, tuttavia, è che il 41% dei nuovi contagiati ha un'età inferiore ai 30 anni. Da qui la decisione del sindaco di prendere misure più severe per contenere la mobilità dei giovani nelle fasce serali, in virtù dell'alto potenziale di contagio che i giovani hanno all'interno delle proprie famiglie, dove si è riscontrato che più facilmente si diffonde il virus. 

Pertanto, in concomitanza con l'ordinanza regionale che ha disposto la dad per tutti gli studenti di ogni ordine e grado fino al 6 aprile, Abbaticchio ha preso la decisione di anticipare la chiusura di tutte le attività commerciali alle 19, proprio per scoraggiare i giovani ad uscire di sera e a stazionare nei luoghi di ritrovo. 

"Non posso disporre un lockdown ha affermato il primo cittadino ma nel mio piccolo posso cercare di contenere il contagio, fissando la chiusura dei negozi alle 19, fatta eccezione per farmacie, parafarmacie e stazioni di carburante".

L'ordinanza sindacale, che sarà in vigore da domani per una settimana in via sperimentale, va ad incrementare l'ordinanza del sindaco della città metropolitana Antonio Decaro, valida per tutti i comuni dell'area metropolitana, che prevede il divieto di stazionamento presso tutti i punti di ritrovo, limitando l'asporto fino alle 18 e la consegna a domicilio fino alle 22.

"Il controllo dei giovani non può essere solo demandato alle forze dell'ordine, diamo tutti una regolata ai nostri figli", è stato l'appello del sindaco alle famiglie.

In più Abbaticchio ha deciso di disporre la chiusura quasi totale della villa comunale, che sarà aperta solo dalle 6 alle 9.

Per Palombaio, dove gli ultimi dati Asl riportano 31 nuovi casi nella settimana dal 3 al 9 marzo, ci saranno misure ancora più restrittive: vietato consumare cibo e bevande nei bar e nei locali di ristorazione, mentre sarà consentito solo l'asporto fino alle 18 e la consegna a domicilio fino alle 22.

A fine diretta, Abbaticchio ha raccomandato ai bitontini di seguire le indicazioni della Prefettura dopo l'ultimo avvistamento della pantera tra Bitonto e Giovinazzo, assumendo comportamenti oculati e prudenti per la sicurezza di tutti.

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Francesca Bonasia ha scritto il 08 aprile 2021 alle 20:44 :

    Le norme per la pubblicazione dei commenti , prendono di non essere offensivi.Devo constare che fate passare affermazioni poco rispettose.Mi riferisco al Sig. Franco che fa iro ia spicciola alla virologia improvvisata.Suggerirei al Sig. FRANCO di informarti e di studiare la materia.Grazie Rispondi a Francesca Bonasia

  • BONASIA FRANCESCA ha scritto il 12 marzo 2021 alle 13:05 :

    CONDIVIDO L'ALLARME DI QUANTO HA DETTO IL NOSTRO SINDACO . LE FAMIGLIE HONNO UN RUOLO DETERMINANTE PER I PROPRI FIGLI.E' NECESSARIO FARE COMPRENDERE DURAMENTE LA PERICOLOSITA' DI NON INDOSSARE LA MASCHERINA, MA ANCOR DI PIU' DI SANIFICARE LE MANI E PORTARE IN TASCA O IN BORSA IL GEL IGIENIZZANTE DA UTILIZZARE OGNI QUAL VOLTA SI TOCCHI QUALCOSA ( MANIGLIE DEI PORTONI, CITOFONI, SPICCIOLI, TELEFONINI,TAZZE AL BAR, ECC.) Rispondi a BONASIA FRANCESCA

    Franco ha scritto il 13 marzo 2021 alle 09:54 :

    Cara la mia virologa improvvisata il punto sono i vaccini non i lockdown, che non servono a nulla senza i vaccini perché alla riapertura è punta da capo. Infatti siamo al quarto lockdown. Rispondi a Franco

    Francesca Bonasia ha scritto il 08 aprile 2021 alle 20:40 :

    Egr.Sig Franco , prima di fare ironia spicciola sulla virologia improvvisata, le consiglio di approfondire la tematica . Rispondi a Francesca Bonasia

    Francesca Bonasia ha scritto il 08 aprile 2021 alle 20:26 :

    Si improvvisa in una tematica a lei sconosciuta. Rispondi a Francesca Bonasia

  • Franco ha scritto il 12 marzo 2021 alle 10:02 :

    Covid 19 colpisce dopo le 19. Chiaro. Rispondi a Franco

    Francesca Bonasia ha scritto il 08 aprile 2021 alle 20:25 :

    Sig.Franco non ho la presunzione di essere virologia, ma sono una farmacista di un grande ospedale.Mi sono limitata a dispensare alcuni consigli che lei mi , purtroppo ,non comprende.Inoltre , a proposito di vaccini , dovrebbe sapere che chi è vaccinato o si accinge a farlo non è immune da ulteriori contagi, ma ancora peggio può essere contaminate per chi non ha ricevuto il vaccino.Si informi e non faccia ironia meschina e di chi non approfondisce la problematica prima di esprimere GIUDIZI.SI METTA A STUDIARE Rispondi a Francesca Bonasia

  • Michele pugliese ha scritto il 12 marzo 2021 alle 07:17 :

    Abbaticchio, ma quando mai forze dell'ordine e in particolare la polizia locale ha controllato i giovani? Il centro storico ed in particolare via Pasculli è pieno di giovani senza mascherina e tutti assembrati,quindi devi dire le cose cosi come stanno e nn scaricare la colpa sui genitori! Rispondi a Michele pugliese